Il corso è strutturato su tre anni secondo un piano di studi che consente di ottenere una solida formazione generale di base nelle discipline economiche, aziendali, giuridiche e quantitative, come pure una buona formazione metodologica per l’analisi e l’interpretazione delle dinamiche economiche e di impresa.

Il corso si caratterizza per la ricerca di un bilanciamento efficace tra i molteplici strumenti metodologici di base necessari e per la possibilità, a partire dal terzo anno, di ritagliarsi un percorso personalizzato in cui iniziare ad acquisire elementi specialistici e professionalizzanti.

Insegnamenti relativi al I ANNO (attivato dall’a.a. 2014-2015)

Insegnamenti

Crediti

Diritto privato

6

Economia aziendale

9

English Business Communication

9

Management

12

Matematica

12

Microeconomia

12

Insegnamenti relativi al II ANNO (attivato dall’a.a. 2015-2016)

Insegnamenti

Crediti

Analisi di bilancio

12

Diritto commerciale

6

Econometria

6

Macroeconomia

12

Scienza delle finanze

9

Statistica

12

Insegnamenti relativi al III ANNO (attivato dall’a.a. 2016-2017)

Insegnamenti

Crediti

Diritto del lavoro

6

Diritto dell’Unione Europea

6

Statistica economica

6

Economia degli intermediari finanziari / Marketing (¹)

9

Politica economica / Storia economica (¹)

9

Insegnamenti a scelta (²)

15

Stage o Tirocinio

6

Prova finale

6

(¹) Insegnamento a scelta tra i due proposti

(²) Ai fini dell’acquisizione di questi crediti  sono suggeriti gli insegnamenti non scelti tra le alternative del 3° anno, oppure i seguenti insegnamenti:

Insegnamenti

Crediti

Analisi di settore e strategie d’impresa

9

Economia dell’ambiente

6

Economia industriale

9

Organizzazione aziendale

6

 

Al fine di assicurare allo studente l’acquisizione di una corretta conoscenza dei fondamenti delle discipline economiche e manageriali  – e quindi di svolgere in modo profittevole il percorso formativo – il corso prevede le seguenti propedeuticità:

  • l’esame di Matematica deve precedere l’esame di Statistica, Microeconomia e Macroeconomia
  • l’esame di Statistica deve precedere gli esami di Econometria e di Statistica economica
  • l’esame di Diritto Privato deve precedere gli esami di ogni altro insegnamento giuridico
  • gli esami di Microeconomia e Macroeconomia devono precedere gli esami di ogni altro insegnamento economico
  • gli esami di Economia aziendale e Management devono precedere gli esami di ogni altro insegnamento aziendale

Una versione più dettagliata del piano di studi è consultabile sul sito di Facoltà.

Il piano studi si presenta on line entro le scadenze stabilite annualmente dal Senato Accademico.

E' obbligatorio aver presentato almeno un piano studi prima di consegnare la domanda di laurea.