In questa sezione, puoi consultare importi e scadenze delle rate universitarie e verificare le condizioni e l'opportunità di usufruire di agevolazione quali esoneri dalle tasse, borse di studio, prestiti agevolati e opportunità di studio e tirocino internazionali.

TASSE UNIVERSITARIE

I costi di iscrizione all'Università degli Studi di Milano prevedono una prima rata uguale per tutti gli studenti e una seconda rata che varia a seconda del reddito familiare e del corso scelto.

Per l'anno accademico 2015/2016, gli iscritti al primo anno del corso di laurea dovranno versare la prima rata entro la data riportata sul MAV di immatricolazione. Gli studenti che rinnovano l'iscrizione dovranno versarla entro il 30 settembre 2015.

La seconda rata varia in base a determinati criteri di reddito e in base all'area del corso scelto, va versata per l'a.a. 2015/2016 entro il 15 maggio 2016 e può essere pagata in tre rate mensili senza interessi, se superiore a un determinato importo.

AGEVOLAZIONI e BORSE DI STUDIO

L'Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con determinati requisiti di merito e particolari condizioni economiche o personali:

Per l'anno accademico 2015-2016 l'Università assegna 660 borse di studio di Ateneo. La domanda deve essere presentata online - Servizi di Segreteria - dal 9 al 30 novembre 2015. Maggiori informazioni e i relativi bandi sono reperibili nella sessione borse di studio del sito d'Ateneo.

STUDIARE ALL'ESTERO

L'Università degli Studi di Milano sostiene la mobilità internazionale dei propri iscritti, offrendo la possibilità di trascorrere periodi di studio e tirocinio all'estero al fine di arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale. Erasmus+ è il nuovo programma dell'Unione Europea che - fino al 2020 - permetterà a studenti, laureandi, dottorandi e specializzandi di sostenere corsi, esami, tesi, attività di ricerca, di laboratorio e clinica presso una delle università europee partner del progetto.

Maggiori informazioni sul progetto Erasmus sono disponibili sul sito dell'Ateneo o rivolgendosi all'Ufficio Accordi e relazioni internazionali.